DAI UN AIUTO CONCRETO PER:

  • Finanziare le indispensabili attività di ricerca sulla malattia e di cura per i bambini;
  • Finanziare corsi per la conta dei carboidrati e convegni scientifici e sulle nuove tecnologie
  • Collaborare con il team di lavoro dell’Ospedale Sant’Orsola nel rinnovo di alcuni contratti del personale del reparto;

Puoi anche sostenerci tramite:

Conto corrente postale

Il metodo più semplice e tradizionale per sostenere AGD:

Conto corrente n. 20636403

intestato a AGD Bologna Associazione per l’ aiuto ai Giovani Diabetici

Conto corrente bancario

IBAN: IT97L0707202400006000090586 (Emilbanca, Ag. Borgo Panigale)

intestato a: AGD Bologna Associazione per l’ aiuto ai Giovani Diabetici

Ricerca

 

Consulenze

 

Corsi e seminari

 

Campi educativi

 

Sostegno al reparto

 

Ecco perché sostenerci

I benefici fiscali

Altri benefici che otterrai sostenendoci

AGD Bologna è una "ONLUS" (Organizzazione Non Lucrativa di Utilità Sociale ai sensi del D. Lgs. 460/97), pertanto i privati e le aziende che effettuano una erogazione liberale possono beneficiare delle agevolazioni fiscali previste dalla legge.

I privati possono:

  • dedurre l'erogazione in denaro o in natura per un importo non superiore al 10% del reddito complessivo dichiarato, nella misura massima di 70.000,00 euro annui (art. 14, comma 1 del D. L. 35/05 convertito nella Legge n. 80 del 14/05/2005);

    in alternativa

  • detrarre dall'imposta lorda il 19% dell'erogazione fino ad un massimo di euro 2.065,83 (art. 15, comma 1 lettera i-bis del D.P.R. 917/86). Le imprese possono:
  • dedurre l'erogazione in denaro o in natura per un importo non superiore al 10% del reddito d'impresa dichiarato, nella misura massima di 70.000,00 euro annui (art. 14, comma 1 del D. L. 35/05 convertito nella Legge n. 80 del 14/05/2005);

in alternativa

  • dedurre l'erogazione, per un importo non superiore a euro 2.065,83 o al 2% del reddito d'impresa dichiarato (art. 100, comma 2 lettera h del D.P.R. 917/86).

Importante

  • Per usufruire delle agevolazioni fiscali è necessario conservare l'attestazione della donazione (la ricevuta del bollettino postale, la contabile bancaria e l'estratto conto bancario).
  • Non beneficiano delle agevolazioni fiscali le erogazioni liberali effettuate in contanti.
  • Ricordarsi sempre di specificare i propri dati se si desidera avere la ricevuta di donazione dell'Associazione.