AGD Bologna da 35 anni sostiene bambini e ragazzi affetti da diabete giovanile e le loro famiglie.
La nostra sede rappresenta un importante punto di riferimento territoriale per quanto riguarda la gestione della malattia: qui i giovani e le loro famiglie sono accolte e accompagnate con un 
supporto specialistico medico, nutrizionale, psicologico e umano. Organizziamo: campi scuola a fini formativi, ludici e di aggregazione; corsi di cucina in cui vengono insegnate ricette adatte alle esigenze dei bambini; incontri di aggiornamento sulle novità terapeutiche e le possibilità di cura...e molto altro! 

Vuoi sostenere le nostre attività? Scopri come!

20-23 ottobre 2016

Reuse with Love propone l'annuale mercatino vintage, in via S. Stefano 119 a Bologna.
Il ricavato finanzierà l'allestimento del parco della sede AGD
 per ospitare attività ludiche e sportive.
Partecipate alla LOTTERIA PER GIOVANI E SUPERGIOVANI, in palio premi eccezionali! (regolamento in allegato)

11 luglio 2016

L’11 luglio, a seguito della richiesta di incontro inviata dall’Associazione all’assessore Sergio Venturi, il presidente dell’AGD Bologna e una delegazione del direttivo sono stati ricevuti dal Dott. Brambilla su delega dell’Assessorato alla Sanità della regione Emilia Romagna. L’incontro ha avuto ad oggetto la prescrivibilità anche ai pazienti in età pediatrica dei moderni sistemi di rilevazione e monitoraggio della glicemia.

Il presidente ha esposto le ragioni dell’Associazione sottolineando l’incomprensibilità dell’orientamento fin qui assunto dalla Regione nel consentire l’erogazione ai soli pazienti adulti. Il Dott. Brambilla ha illustrato gli orientamenti della Regione: erogazione in forma sperimentale dei dispositivi di rilevazione e monitoraggio della glicemia per un campione di pazienti comprendente sia adulti che bambini, limitando l’erogabilità per gli adulti e prevedendo l’inserimento della fascia pediatrica a seguito dell’avvenuta idoneità del sensore (Free Style Libre pediatrico). La sperimentazione per gli utenti pediatrici prevede di coinvolgere una fascia di età ricompresa tra i 4 e gli 11 anni. L’indagine dovrà anzitutto ottenere l’autorizzazione della commissione etica scientifica, individuata dalla regione a Parma e sarà finalizzata al miglioramento delle condizioni di vita dei pazienti e alla riduzione dello scompenso metabolico. Il progetto verrà probabilmente avviato in concomitanza dell’inizio dell’anno scolastico tra Settembre e Ottobre. L’utilizzo dei dispositivi dovrà essere effettuato sotto stretto controllo dei medici diabetologi, impegnati nel monitoraggio in collaborazione con i pazienti. Al termine del periodo di utilizzo verrà prodotta la documentazione attestante i risultati ottenuti dalla sperimentazione stessa.

Il dott. Brambilla ha inoltre reso noto che la Regione, tra le varie opzioni per poter fornire il servizio a un più ampio numero di persone, aveva valutato l’ipotesi di garantire l’erogabilità gratuita a completo carico del servizio sanitario nazionale solo per alcune fasce di reddito, prevedendo per le altre una compartecipazione alla spesa; tale ipotesi è stata abbandonata in quanto non percorribile perché trattasi di patologia per la quale è prevista di legge l’erogazione gratuita. Brambilla ha inoltre esposto tutte le criticità dal punto di vista finanziario, normativo e regolamentare nell’avviare la sperimentazione in quanto attualmente in corso i bandi di affidamento dei presidi.

E’ stato evidenziato dalla delegazione che nel caso del Dexcom G5, a tutt’oggi prescrivibile, si riscontrano difficoltà nell’ottenimento del dispositivo. Il Presidente, dopo aver ricordato l’importanza della libertà per i genitori di poter individuare, in accordo con i medici, i migliori sistemi di gestione del diabete per migliorare la qualità di vita dei giovani pazienti ha anche esposto delle forti perplessità nella scelta di escludere dalla fascia di sperimentazione i pazienti adolescenti, stante che in quell’età è più facile che si evidenzino situazioni di insofferenza rispetto al diabete e alla sua gestione. Ha, inoltre, ribadito la necessità di una maggiore attenzione rispetto al diabete giovanile e agli investimenti necessari per rafforzare la diabetologia.

Il Dott. Brambilla si è reso disponibile ad incontrarci in tempi brevi per tenerci informati sull’evoluzione del comitato scientifico. Sarà nostra cura tenervi costantemente aggiornati.

La Federazione Nazionale Diabete Giovanile (FDG) indice l’ottava edizione del concorso letterario “Il diabete infantile e giovanile: le storie, i racconti” riservato ad autori amatoriali. La partecipazione è libera e gratuita, per un racconto breve, originale, inedito, redatto in formato word della lunghezza massima di 4 cartelle dattiloscritte in lingua italiana. Scadenza: 20 settembre 2016.

Ecco i nuovi numeri di telefono e gli orari per prenotazioni e consultazioni con i medici della diabetologia pediatrica del S. Orsola:
  • per prenotazioni/spostamenti  o informazioni sugli appuntamenti telefonare al numero 051 214 4829 dalle ore 11.00 alle ore 13.30;
  • per problemi medici o per certificazioni telefonare al numero 051 214 3242 negli orari e giorni di ambulatorio (lunedì e giovedì pomeriggio dalle ore 15.00 alle ore 18.00, martedì , mercoledì e venerdì mattina dalle ore 9.00 alle ore 12.30).

AGD informa che i soci in regola con il pagamento della quota associativa annuale riceveranno la tessera dell'Associazione e potranno usufruire di sconti presso i seguenti negozi:

Bottega della Gastrononomia
Biscotteria, torte, pizze, tigelle senza glutine e senza zucchero
Viale Costituzione 16, Monteveglio - Valle Samoggia
051-6707831

La Biscotteria di Sambri
Biscotti, torte, pizze, semifreddi, senza glutine e senza zucchero 
Via Agucchi 3, Bologna
051-386585

Emporio Salute e Delizie
Prodotti bio, per diabetici e senza glutine
Via Gramsci 1/a, Quarto Inferiore di Granarolo – Bologna
051-767289

Mini Market Gluten-free
Prodotti per diabetici, celiaci e altre intolleranze (10% di sconto su tutti i prodotti presenti in negozio)
Via Dante /a, Zola Predosa – Bologna
051-9923225

Celiachia World
Via Mattei 51, Bologna
051-4120028

Carrozzeria Tonino
Via dei Fornaciai 12, Bologna
051-341675

Parafarmacia Misiani
Via Palestro 75, Castel San Pietro Terme
051-6942131

Erboristeria La Peonia
Via Augusto Murri 66, Bologna
051-303076
http://www.erboristerialapeonia.it/

Settembre 2013

Prosegue la raccolta fondi AGD per la ristrutturazione della nuova sede! Guarda qui, qui e qui le foto e accedi al sito del progettoLocandina

Con il contributo di: 

Fondazione del Monte logo base 2011 1 centroEmiliaLOGO ISTIT ORIZZ. NEGATIVOImage.1417193097614 logo sirelle 

BANCA PROSSIMA – PER LE IMPRESE SOCIALI LE COMUNITA’ iciff groupcycling prova finalelogo GICO trasp

BomboniereCari Soci e Amici, avete già pensato alle bomboniere dei vostri bimbi per battesimi, cresime e comunioni? Perché non sostituire la classica bomboniera con un gesto di solidarietà? Con una donazione all'AGD riceverete in cambio le pergamene a ricordo di una giornata di festa, dimostrando che la solidarietà e la collaborazione valgono più di qualsiasi oggetto regalato. Per ordinare le pergamene AGD o per maggiori informazioni, scrivete a Rosalia (This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. ).